Loading...
Skip to Content

DEM marketing: come usarlo nel 2024

Italia Multimedia
Italia Multimedia
Italia Multimedia

In tutti questi anni trascorsi in rete ti sarà capitato di sentire parlare di DEM marketing, o direct e-mail marketing. Forse non sai precisamente cos'è, o meglio, non hai ben capito quali siano le differenze rispetto a una newsletter tradizionale e soprattutto ti chiedi come poterne impostare una che funzioni davvero! Per scoprirlo, continua a leggere. Ti dimostreremo perché il DEM Marketing è ancora un'ottima strategia di marketing digitale e come puoi sfruttarla per raggiungere i tuoi clienti, grazie alla potenza delle email.

Che cos'è il direct e-mail marketing

Il direct email marketing (DEM) è una forma di comunicazione diretta che permette alle aziende di inviare messaggi promozionali specifici a una lista di contatti via emai che hanno dato il loro consenso a ricevere questo tipo di comunicazioni.
Questa strategia si basa su alcuni principi chiave:

  • Personalizzazione: adattare il messaggio in base al destinatario per aumentare l'engagement.
  • Segmentazione: suddividere il pubblico in gruppi con caratteristiche simili per campagne più mirate.
  • Misurabilità: utilizzare strumenti di analisi per valutare le performance delle campagne email.

L'obiettivo del DEM Marketing è infatti quello di creare un rapporto diretto con i potenziali clienti, fidelizzare quelli già acquisiti e, in definitiva, aumentare le vendite.

DEM vs Newsletter: Qual è la Differenza?

Sia il DEM marketing (Direct Email Marketing) che le newsletter sfruttano le email per interagire con il pubblico, ma si tratta di strumenti con scopi e approcci distinti:
Obiettivo:

  • Il DEM Marketing si concentra sulla promozione di prodotti, servizi o eventi. Punta a generare vendite e conversioni immediate.
  • La Newsletter, invece, mira a informare e intrattenere il pubblico. Serve a rafforzare la relazione con i clienti, promuovere la brand awareness e fidelizzare gli utenti.

Contenuto:

  • Il DEM Marketing spesso include offerte a tempo limitato, codici sconto, annunci di nuovi prodotti e call to action (CTA) immediate.
  • La Newsletter contiene informazioni varie come articoli di blog, news aziendali, consigli utili, storie di successo e aggiornamenti su prodotti o servizi. Il tono è generalmente più informativo e narrativo.

Frequenza:

  • Il DEM Marketing può variare in base al tipo di offerta o campagna, ma potrebbe essere inviato con maggiore frequenza, soprattutto per promozioni a tempo limitato.
  • La newsletter solitamente segue una cadenza regolare, come settimanale, mensile o trimestrale, per mantenere un filo conduttore informativo e fidelizzare il pubblico.

Consenso:

  • Il DEM Marketing richiede il consenso esplicito del destinatario a ricevere email promozionali.
  • La Newsletter può essere inclusa in un modulo di iscrizione più generico, dove si chiede il consenso a ricevere comunicazioni dal brand, non necessariamente di natura promozionale.

Segmentazione:

  • Il DEM Marketing spesso sfrutta la segmentazione per personalizzare le email in base a interessi, comportamento d'acquisto e dati demografici dei destinatari.
  • La newsletter può anche essere segmentata, ma di solto è pensata su scala più ampia, per offrire contenuti di interesse generale al proprio pubblico.

Possono essere usati come strumenti complementariper presentare offerte promozionali occasionali, rendendole un ibrido tra informazione e promozione o per includere contenuti informativi che contestualizzino le offerte e le facciano apparire più interessanti per il pubblico.

Come impostare un'email pubblicitaria (DEM)

Un'email promozionale efficace richiede attenzione e creatività. Perché funzioni ti consigliamo di:

  • scegliere un oggetto accattivante: rappresenta il primo impatto con il destinatario; per questo deve essere intrigante ma chiaro.
  • adottare un linguaggio conciso ma mirato: che evidenzi i vantaggi per il destinatario, oltre a un layout curato e piacevole da leggere.
  • creare una comunicazione personalizzata: l'email deve essere adattata al profilo del destinatario, tenendo conto dei suoi interessi e delle sue esigenze.
  • includere una Call to action azzeccata: che inviti l'utente a compiere un'azione specifica, come visitare il tuo sito o acquistare un prodotto.
  • ottimizzare la visualizzazione su mobile: la maggior parte degli iscritti controlla le proprie email da smartphone, quindi è importante che il messaggio sia correttamente visualizzato su qualsiasi dispositivo.

Perché investire su un'email promozionale

Le email pubblicitarie come le dem offrono numerosi vantaggi:

  • Costo-efficacia: il DEM marketing è un canale di marketing relativamente economico, con un elevato ritorno sull'investimento (ROI). Non male, vero?
  • Segmentazione del pubblico: come già detto, puoi inviare email personalizzate a segmenti specifici di utenti, aumentando l'efficacia della campagna.
  • Misurabilità: è possibile monitorare i risultati della campagna in tempo reale, per ottimizzare le future attività. E rendere i tuoi contenuti sempre più incisivi.

Come avrai capito, fare DEM Marketing è un modo super efficace per scaldare i propri contatti tramite attività di lead nurturing e spingerli all'acquisto. Ma come si costruiscono le DEM nella pratica? Ti sveliamo l'arcano qui sotto.

Esempi di DEM marketing

Esistono diverse modalità per realizzare campagne DEM, ecco alcune delle tipologie che puoi utilizzare per coinvolgere il tuo pubblico:

  • Email di benvenuto: ottima per creare un primo contatto positivo con i nuovi iscritti, mostrando loro i vantaggi del tuo brand.
  • Email di follow-up: per inviare contenuti mirati a utenti che hanno già interagito con il tuo brand.
  • Email di carrello abbandonato: per recuperare le vendite perse da utenti che hanno abbandonato il carrello.
  • Email transazionali: per confermare un ordine, una spedizione o una prenotazione. Sono generalmente automatizzate e si concentrano sulla fornitura di informazioni importanti, piuttosto che sulla promozione di prodotti o servizi.
  • Email di compleanno: solitamente si inviano sulla base dei dati forniti dai tuoi utenti per inviare loro uno sconto di auguri.
  • Email promozionali: usale per annunciare vendite lampo, nuovi prodotti e offerte esclusive per gli iscritti. Includi sempre sconti, coupon o altri incentivi e una CTA persuasiva, importantissima per incoraggiare gli iscritti ad acquistare.

Se i nostri consigli non ti bastano e vorresti una mano per ideare la tua strategia di dem marketing, scegli Full Power.

Con la potenza dei servizi IM, costruiremo insieme la tua strada verso il successo!

Iscriviti alla nostra Newsletter 💌

Ogni mese per te casi studio, editoriali, tutorial e pillole sul mondo digitale, dritti dritti nella tua casella di posta. Per riceverli, compila i campi qui sotto👇

Contatti

Prenota oggi la tua consulenza gratuita.

Compila il form sottostante, inserendo le informazioni principali rispetto al tuo business e ai tuoi obiettivi digitali. Se vuoi, inserisci pure il link al tuo sito web: ci aiuterà a farci un’idea precisa delle tue necessità 😉. In cambio ti ricontatteremo per fissare con te un colloquio gratuito che ti assicurerà:

  • 20/30 minuti di call in cui confrontarti con noi sul tuo business
  • analisi sintetica ma oggettiva dello stato strategico e comunicativo della tua azienda (utile per te, anche se poi scegli di non lavorare con noi)
  • preventivo personalizzato sulle tue esigenze sulla base del nostro metodo Full Power®

Image Description