Nel marketing si intende per lead generation B2B l'individuazione e lo sviluppo dell'interesse verso un'azienda da parte dei potenziali clienti. Il lead è quindi un acquirente potenziale interessato a un servizio che in qualche modo è entrato in contatto con il brand e ha lasciato i propri dati. Questo può avvenire: attraverso la compilazione di un form, l'iscrizione a una newsletter, a un contest aziendale etc.
La lead generation è quindi il primo passo che l'azienda B2B dovrà compiere prima della vendita vera e propria, si tratta di primi contatti caldi da potenziare.
L'identificare i potenziali clienti, attraverso la raccolta di informazioni profilate e trattando solo con persone che potrebbero essere interessate al prodotto o al servizio, richiede maestria nella lettura e gestione dei dati.
La lead generation può essere connessa ad ogni canale che genera interesse per il tuo brand sia online che offline: e-mail, eventi, social media, e-mail marketing, pubblicità su Google, content marketing.
L'elemento cardine del tuo business online B2B sarà ovviamente un sito web ben progettato, che però da solo non genererà interesse per i tuoi servizi, per questo avrai bisogno di una strategia di lead generation per B2B.
Scopriamo insieme come fare lead generation B2B e il suo significato profondo.

Come fare Lead Generation B2B

La generazione di lead B2B può rivelarsi difficile e richiedere molto tempo. Tuttavia, l'idea in sé è piuttosto semplice.
Dovrai creare un sito web o una pagina di destinazione che ospiti un prodotto o un servizio e poi trovare il modo di farlo vedere alle persone giuste.
Bisognerà avere una chiamata all'azione convincente (CTA), dovrai convincere in pochi istanti quella specifica persona a completare un modulo o a consegnare in altro modo le sue informazioni di contatto, in modo da poterla poi ricontattare in seguito.
Per far sì che ciò accada il processo dovrà essere suddiviso in numerosi passaggi, ognuno dei quali richiede una pianificazione dettagliata, un budget sufficiente e un'esecuzione da parte di esperti che procederanno per tentativi testando i lead.
La differenza tra la lead generation per B2B rispetto al marketing per B2C sta nel dover rivolgersi con i propri magnet a entità differenti della stessa nicchia: dal fornitore al distributore, i punti vendita locali, i commerciali, i reparti amministrativi, quelli marketing quando esistono e così via. Il B2C può effettuare invece anche delle vendite dirette al consumatore finale e interagirvi in modo più semplificato.

Lead Generation B2B: il significato e l'utilità

Se tradizionalmente il marketing consisteva nel raggiungere le persone e presentare loro il tuo prodotto, mostrarlo imbellettato in fiere ed eventi di settore, lo sviluppo digital ha cambiato le carte in tavola.
Piuttosto che spingere il prodotto davanti alle persone il digital marketing, se fatto per bene, convincerà gli individui giusti a venire da te. Il risultato sarà ottenere lead di qualità, magari in numero minore, ma con una maggiore possibilità di essere convertito in cliente pagante.
Ma come si può ottenere in soldoni la "qualità dei lead anziché la quantità"?
Affidandosi ad una lead generation agency o impegnandosi in modo oculato nel content marketing aziendale.
Il creare, condividere e fare un uso efficace dei contenuti si è diffuso notevolmente anche nel mondo B2B.
Secondo uno studio di Hubspot il 72% dei marketer afferma che il content marketing ha aumentato il numero di lead di qualità. Il condividere post blog, e-book e altre risorse che mostrano ai potenziali clienti che sei un esperto nel tuo campo è sempre una scelta saggia.

Se ti stai chiedendo come fare lead generation per la tua azienda B2B il secondo consiglio che ci sentiamo di darti è di far rivedere a dei professionisti il tuo sito web.
Devi assicurarti che i lead generati da una landing page con i controfiocchi atterrino su un sito che trasudi conversione.
Il tuo sito web dovrebbe essere il fulcro della tua attività, chiediti se fa emergere il tuo potenziale al massimo, assicurati che sia aggiornato, facile da navigare, veloce da caricare e che presenti tutte le informazioni chiare e ammiccanti che il tuo potenziale cliente sta cercando. Ben il 95% degli utenti che navigano non si fidano di un sito web obsoleto.

Vuoi fare lead generation per B2B? Affidati alla nostra agenzia, richiedi una consulenza gratuita.